Catalogo

SOCIAL

Newsletter

LA STAGIONE DELL'AMORE Vedi a schermo intero

LA STAGIONE DELL'AMORE

Cortometraggio - Commedia.

A due giorni dal matrimonio, in una alternanza di tradimenti, confessioni e riflessioni sull’utilità della borsa delle donne, i protagonisti Alessandro e Sonia ci portano dentro il loro mondo fatto di infedeltà, bugie e cene giapponesi. Si apre con le nozze una nuova pagina della loro vita: “la stagione dell’amore”.

  • Anno : 2012
  • Durata : 21'
  • Formato : 16:9 4k - colore
  • Audio : 2.0 e 5.1

 
>Scarica la sceneggiatura

Maggiori dettagli

2,00 €

Durata accesso
2 giorni
2 video nel prodotto
Con: Simone Corrente, Sarah Felberbaum, Serena Rossi, Niccolò Senni, Ivana Lotito, Anna Dalton, Giovanni Vaccaro, Giuseppe Pollicelli, Maddalena Zoppoli, Claudia Potenza
Direttore della fotografia: Nicola Saraval
Scenografia: Maurizio Kovacs
Costumi: Ginevra De Carolis
Musica: Radiosa Romani
Suono: Tommaso Danisi
Montaggio: Giovanni Santonocito
Aiuto Regista: Serena Filippone, Edoardo F. Marini
Arredatrice: Fiorenza Amato
Trucco: Maria Solberg Lepre
Parrucchiera: Rosa Marino
Assistente costumista: Irene Carapacchio
Assistente operatore: Nicolò Eugenio Primo
Aiuto Operatore: Corrado Casini
Digital Imaging Technician: Giacomo Rebuzzi
Suono: Tommaso Danisi
Backstage: Stefano Blasi
Elettricista: Lorenzo Baraghini
Macchinista: Roberto Cardellini
Gruppista: Daniele Petruccioli
Runner: Donato Silvestre, Gabriele Silvestre
Amministratore: Angelo Saragò
Segretaria di produzione: Antonella Dipierro
Ispettore di produzione: Gianluca Apa
Direttore di produzione: Massimo Iacobis
Produttore esecutivo: Mario Tani
Prodotto da MAC Film con il sostegno di GAL Meridaunia, GAM, Wind Farm Rocchetta, Apulia Film Commission e con il patrocinio del Comune di Biccari (Foggia)
Scritto e diretto da Antonio Silvestre
A due giorni dal matrimonio, in una alternanza di tradimenti, confessioni e riflessioni sull’utilità della borsa delle donne, i protagonisti Alessandro e Sonia ci portano dentro il loro mondo fatto di infedeltà, bugie e cene giapponesi. Si apre con le nozze una nuova pagina della loro vita: “la stagione dell’amore”."Tutti tradiscono tutti" sembra essere il ritornello stonato di una commedia sentimentale che racconta l’amore tormentato di due giovani, Alessandro e Sonia. Ma un amante è solo un ladro che ruba attimi di felicità a qualcuno che non può dargli altro, oppure un amante è semplicemente, nel senso stretto del termine, qualcuno che ama? E il traditore impenitente si dovrà confrontare prima o poi con il vecchio adagio "chi la fa, l’aspetti"?
Nel film ho affrontato in maniera chiara l’enorme frattura tra l’universo maschile e quello femminile, per arrivare ad una inaspettata e sorprendente conclusione: uomini e donne hanno metodi ed atteggiamenti differenti, ma di certo, nella società attuale, le loro debolezze sono molto simili. La forzatura, all’apparenza superficiale, con cui ho raccontato il matrimonio è una evidente esasperazione del suo stesso concetto, per dimostrare come spesso uomini e donne lo vivano in modo diametralmente opposto. Il mio interesse era proprio quello di porre l’accento sulle decisioni prese dai protagonisti; evitare per quanto possibile di esprimere un giudizio sulle loro posizioni, ma limitarsi ad osservare, con curiosità ed una certa inquietudine, la direzione fragile e precaria che ha intrapreso la vita di coppia e le mille possibilità di evasione che uomini e donne si concedono con una malcelata tolleranza: che sia forse proprio il tradimento necessario alla fedeltà?
  • 2012 - Festival Internazionale del Film di Roma, Roma
  • 2012 - Asti Film Festival, Asti
  • 2012 - Festival del Cinema Indipendente di Foggia, Foggia
  • 2013 - Festival del cinema europeo di Lecce, Lecce
  • 2013 - Milano International Film Festival, Milano
  • 2013 - Palagiano in corto, Taranto
  • 2013 - Ariano Film Festival, Avellino – Premio del pubblico e Premio della Critica