Catalogo

SOCIAL

Newsletter

THE BUZZ Vedi a schermo intero

THE BUZZ

Cortometraggio - Thriller fantastico.
 
Tre artificieri si trovano di fronte ad un ordigno a pochi secondi dall’esplosione. Una lotta contro il tempo durante la quale, poco prima di tagliare il filo, uno di loro avrà un presentimento che potrà cambiare le sorti della vicenda.
 
  • Anno : 2001
  • Durata : 2'
  • Formato : 16:9 - colore
  • Audio : stereo

Maggiori dettagli

1,00 €

Durata accesso
2 giorni
1 video nel prodotto
Con Michele Campobasso, Davide Morea, Gerardo Blasucci
Fotografia: Massimiliano Cutrignelli
Montaggio: Mario Tani
Musica: Tommaso Danisi
Grafica ed Effetti speciali: Marco Martino
Aiuto regista: Luigi Ragusa
Prodotto da MAC Film
Scritto e Diretto da Mario Tani
Tre artificieri si trovano di fronte ad un ordigno a pochi secondi dall’esplosione. Una lotta contro il tempo durante la quale, poco prima di tagliare il filo, uno di loro avrà un presentimento che potrà cambiare le sorti della vicenda. The Buzz è un film d’azione a tutti gli effetti. In due minuti racconta e riassume diverse situazioni, dalla tensione dell’inizio al sollievo finale. Omaggio al cinema d’azione d’oltreoceano, The Buzz riprende e fa propri i cliché di questo genere cinematografico. Azione ed emozione sono concentrati in soli due minuti e arrivano al parossismo. Tutto infine è in bilico, perché basta un attimo per cambiare gli eventi.
The Buzz è un film che mi ha dato molta soddisfazione. Il premio a Cinecittà, i passaggi televisivi, le recensioni e le interviste in tv e radio, mi hanno preso alla sprovvista e coinvolto in una serie di eventi piacevoli e inaspettati. È stata una vera soddisfazione aver potuto condividere questo piccolo successo con gli amici con cui anni fa ho iniziato e che mi hanno sempre aiutato e assecondato nelle mie idee. Ho girato il film a Bari, in cinque serate intense e faticose, assieme a Massimiliano Cutrignelli (fotografia), Marco Martino (Effetti speciali), Luigi Ragusa (aiuto regista), montato in tre giorni e sonorizzato con Tommaso Danisi in un paio di giorni. Credo che proprio la musica, che per la prima volta qualcuno componeva per il film e in base al film, abbia davvero fatto la differenza rispetto al passato. Si sente e si vede un tocco in più, quel qualcosa che era sempre mancato nei miei film, dove immagini e musica convivono dall’inizio alla fine e si accompagnano a vicenda.
  • 2001 - Cinecittà Internet Film Festival, Roma - TERZO CLASSIFICATO
  • 2002 - Digital Culture, Bellaria
  • 2002 - Anterprima Anno Zero, Bellaria
  • 2002 - Young Promises, Chieti

  • 2001 - Barisera, 12 dicembre
  • 2001 - Uoz'Ap n. 15, dicembre
  • 2001 - Videotecnica n. 111, dicembre
  • 2002 - Tutto Digitale n. 11

  • 2001 - Controradio, Sequenze e Frequenze, novembre
  • 2001 - RaiTre, TG3 Neapolis, 21 dicembre
  • 2002 - RaiSAT Cinema, On Line, febbraio